Aperti per i trasportatori i punti di ristoro nei porti e negli interporti

Normativa
|
17/11/2020

Firmata l'ordinanza per l'apertura dei punti di ristoro anche nei porti e negli interporti.

Con il Dpcm del 3 novembre è già stata prevista l'apertura dei punti di ristoro, delle aree di servizio e di rifornimento lungo le autostrade, negli ospedali e negli aeroporti per gli autisti di veicoli industriali. 

Dopo le innumerevoli richieste da parte delle associazioni di categoria, i ministri della Salute e dei Trasporti hanno firmato un'ordinanza con la quale saranno aperti anche i punti di ristoro nei porti e negli interporti.

Tuttavia, restano ancora chiusi i punti di ristoro e di servizio lungo le principali vie di comunicazione secondarie. 

Al seguente link il testo completo dell'ordinanza.

Condividi su: